Tu sei qui

Case in vendita a Saronno: tutti gli errori di una scelta fai da te

La controtendenza degli ultimi tempi vede il ritorno alle città a misura d'uomo come Saronno rispetto ai grandi centri abitati come Milano e alla frenesia di una vita che si divide tra impegni quotidiani e viavai di persone in continuo movimento.

Saronno è un comune con meno di 40 mila abitanti ricco di monumenti preziosi, locali e negozi, zone verdi e punti di snodo importanti, la scelta preferita da chi lavora a Milano ma preferisce vivere in una cittadina più tranquilla e ridurre lo stress di una vita frenetica. Scegliere di comprare una casa rappresenta un passo importante che comporta una serie di decisioni e un investimento economico, anche quando si tratta di un piccolo centro abitato.

La casa giusta è quel posto che tra i tanti “case in vendita a Saronno”, “bilocali a Saronno” oppure “trilocali a Saronno” risponde meglio alle esigenze logistiche, alle richieste personali e al budget a disposizione.

Agenzie immobiliari a Saronno

L'inesperienza e la voglia di iniziare una nuova vita potrebbero spingere verso scelte azzardate o poco convenienti, una situazione che può essere evitata affidandosi a un'agenzia immobiliare di Saronno. Un team di professionisti offre un servizio di intermediazione immobiliare che asseconda le esigenze del cliente ed evita di incappare in fumi di paglia e falsi affari del secolo.

Un'agenzia immobiliare di Saronno gestisce in modo professionale la transazione sin dalle prime battute, evitando i classi errori di una scelta in modalità fai da te:

  • Entusiasmo – L'entusiasmo del momento rischia di abbagliare l'aspetto razionale di una scelta importante e impegnativa.
  • Costo – Il costo passa in secondo piano rispetto ai prezzi del mercato e segue le regole del sentimento suscitato dall'appartamento a Saronno.
  • Fretta – La fretta di concludere l'affare si nutre della convinzione che i prezzi del mercato saliranno ulteriormente o che qualcun altro possa acquistare l'immobile.
  • Ristrutturazione – Il bilancio preventivo viene stilato sulla scorta del costo dell'immobile senza prendere in considerazione la ristrutturazione o il rifacimento di alcuni ambienti e l'arredamento.
  • Spese accessorie – L'investimento economico non tiene presente tutte le spese accessorie (IVA o imposta di registro, imposte catastali, caparra, spese condominiali, manutenzione e altro).

© 2017  CO.GE.F srl - All rights reserved  - P.IVA: 01492620123 - REA : VA 187279 - Info opportunità