Tu sei qui

Affitto case Varese tramite agenzia immobiliare: pro e contro

La decisione di prendere in affitto una casa a Varese come altrove deve fare i conti con l'inizio di un percorso autonomo o il contatto con un'agenzia immobiliare.

Se da un lato, infatti, l'inquilino trova difficile trovare un appartamento in affitto a Varese come in altre città conforme alle proprie esigenze, dall'altro lato il padrone di casa fatica a trovare un affittuario con buone referenze.

L'incapacità di scorgere un punto di incontro conveniente tanto per il locatore quanto per l'inquilino trova una soluzione nel lavoro di intermediazione delle agenzie immobiliari di Varese e di qualsiasi altra città.

Vantaggi e svantaggi per i proprietari

I proprietari devono accertarsi di rivolgersi a un'agenzia immobiliare formata da agenti esperti in modo da poter affidare l'immobile e la transazione a professionisti del settore.

I padroni di casa definiscono il tipo di rapporto che li vincolerà all'agenzia immobiliare: contratto con esclusiva in cui il proprietario si impegna a non affittare autonomamente l'immobile o a incaricare altre agenzie oppure contratto senza esclusiva in cui il proprietario diventa parte attiva nell'attività di pubblicizzazione dell'immobile.

Il contratto con esclusiva porta con sé il vantaggio di corrispondere il compenso soltanto ad affare concluso e lo svantaggio di non poter gestire autonomamente i contatti mentre il contratto senza esclusiva comporta il vantaggio del proprietario di trovare ulteriori contatti tra la propria rete sociale e lo svantaggio di non godere del massimo impegno da parte dell'agenzia.

L'agenzia immobiliare si occupa di una lunga serie di adempimenti al posto del padrone di casa: definire il prezzo migliore (competitivo e allo stesso tempo redditizio), consigliare eventuali lavori di manutenzione in grado di accrescere il valore dell'immobile, pubblicizzare l'appartamento mediante i suoi canali, organizzare delle visite, mostrare l'immobile ai potenziali locatari e conclude la transazione.

La provvigione corrisposta a termine della transazione copre l'intero lavoro di intermediazione svolto dall'agenzia immobiliare.

Vantaggi e svantaggi per gli inquilini

I potenziali affittuari che entrano in contatto con un'agenzia immobiliare riscoprono diversi vantaggi a fronte del costo della provvigione dell'agente.

Gli esperti di intermediazione immobiliare permettono di risparmiare tempo nelle ricerche per annunci come “Case in affitto a Varese” oppure “Appartamenti in affitto Varese e provincia”.

La ricerca della casa perfetta si traduce nelle informazioni che i potenziali affittuari indicano all'agenzia immobiliare: caratteristiche della casa, zona della città e budget a disposizione.

Il contatto con un agente immobiliare assicura un immobile con disposizioni edilizie e urbanistiche in regola, impianti certificati e aspetti giuridici conformi.

L'agente immobiliare assiste entrambe le parti nell'adempimento degli obblighi di Legge, offrendo un'assistenza qualificata dalla stipula del contratto alla registrazione.

L'unico svantaggio, piuttosto relativo, è costituito dall'entità della provvigione, una piccola percentuale corrisposta per il complesso lavoro di intermediazione e i suoi vantaggi.

© 2017  CO.GE.F srl - All rights reserved  - P.IVA: 01492620123 - REA : VA 187279 - Info opportunità